Foglia Raffaele

 

Bio

Laureato in Economia e Commercio presso l’Università di Trieste, ho ottenuto l’abilitazione alla professione di dottore commercialista e revisore dei conti nel 1995.

Dopo una breve esperienza presso uno studio commercialista sono stato selezionato e assunto presso la multinazionale Ciba Vision (la divisione Optics del colosso farmaceutico Ciba Geigy ora Novartis). Ambiente giovane, internazionale e ricco di stimoli, mi sono confrontato in molteplici ruoli aziendali: dall’amministrazione a responsabile della logistica e membro del Logistics European Team, fino a diventare Business Unit Manager della divisione Lens Care Products.

Nel 2001 sono passato in Safilo Group alla Direzione Commerciale Italia, dedicandomi anche ad alcuni progetti speciali quali il lancio di Safilens (le prime lenti a contatto griffate) e la costituzione della divisione Carrera sport. Nel 2007 approdo nel mondo della gioielleria assumendo il ruolo di Direttore Vendite della B.U. Morellato & Sector Group e membro del comitato strategico e di prodotto.

Nel 2012 si è presentata la possibilità di diventare partner dello Studio SBP Commercialisti Associati sviluppando la divisione di Consulenza di Direzione.

Ricopro la carica di Presidente del Polo di Innovazione Strategica attraverso cui abbiamo cercato di portare sul territorio i temi dell’innovazione, dando supporto ad alcune start-up. Ho sviluppato rapporti di collaborazione con l’Università Cà Foscari e tuttora collaboro con il MIB di Trieste come ideatore e coordinatore del corso di alta formazione Wine Summer School dedicato ai giovani imprenditori del mondo del vino.

email: r.foglia@sbpassociati.it

Sviluppo Business

Come Consulente Manager, metto a disposizione il mio know-how di marketing e vendite, acquisito nelle pregresse esperienze professionali sia come dipendente che come consulente e perfezionato da un costante aggiornamento professionale presso enti formativi di primordine, per fare in modo che le aziende clienti possano adattarsi velocemente ed efficacemente agli scenari competitivi attuali.

Mi occupo prevalentemente di:

  • Pianificazione strategica e sviluppo competitivo
  • Ottimizzazione dei processi commerciali nei diversi canali di vendita
  • Valutazione dell’approccio al mercato con utilizzo di tecniche attuali consolidate e di mia ideazione (net performing chart)
  • Processi di budgeting e creazione di cruscotti di controllo

Metodologia

I numeri sono il primo riferimento perché tangibili e inequivocabili. Quindi, ogni intervento parte da un’analisi dello status quo sulla base di valori certi. L’attività viene svolta sia in sede che in studio per garantire una perfetta conoscenza della realtà aziendale rimanendo discreti. Nella realizzazione del progetto è richiesta l’individuazione di un riferimento aziendale (project leader). La partecipazione ai processi operativi e alla fase di roll-out è fondamentale per il successo della progettualità.

La filosofia alla base degli interventi

Seguire il progetto di sviluppo, costruito su misura per l’azienda, fin dai primi passi, garantendo l’indipendenza del cliente che rimarrà sempre proprietario degli strumenti e potrà proseguire in autonomia il processo di crescita.
Sviluppare la cultura della ricerca del risultato a fronte di obiettivi chiari, sfidanti ma raggiungibili per consentire al cliente di concretizzare i suoi progetti.

“L’eccellenza quindi non è un atto ma un’abitudine” (Aristotele).

Mondo del vino

Il mondo vitivinicolo è sempre stata una mia passione fin dall’università quando presentai con successo una tesi sperimentale sulla Santa Margherita, ora Gruppo Santa Margherita, una delle aziende leader mondiali.

Oggi ne ho fatto anche un lavoro, costruito attraverso studi specialistici (terza edizione del master in gestione delle aziende vitivinicole presso la Fondazione CUOA) e una pluriennale esperienza sul campo.

Credo in un approccio sostenibile e naturalistico e mi adopero perché le nuove generazioni delle aziende del territorio e non solo possano attuare uno sviluppo internazionale basato sul rispetto di questi valori attraverso l’innovazione; queste le motivazioni alla base della Wine Summer School realizzata con MIB Trieste.

A chi mi rivolgo

Imprese/società B2B o B2C, grandi negli obiettivi non necessariamente nelle dimensioni, che vogliono acquisire nuovi clienti, consolidare gli esistenti, aziende innovative che vogliono investire in progetti futuri creando un rapporto con il consulente duraturo basato sulla professionalità e sulla condivisione degli obiettivi.

Eventi e seminari